Progetti

La scuola offre numerose attività extracurricolari volte a incrementare l'interesse e le capacità dello studente.

Empathy for the sea

Portiamo il mare a scuola, proviamo a ricreare l'ambiente mediterraneo dentro un acquario di 80 litri. Impariamo a conoscere gli animali, le piante e le associazioni simbiotiche; capiremo quanto sia delicato l'equilibrio tra produttori e decompositori e quanto sia continuamente necessario impedire l'inquinamento in un ambiente confinato. All'interno del progetto ‘Empathy for the sea’, siamo tutti coinvolti in allestimento, manutenzione e modificazioni dell'acquario dell'Alberti. Riportiamo inoltre su un diario di bordo aggiornato periodicamente le variazioni e le osservazioni del piccolo ecosistema da studiare e proteggere.


EEE - Fisica delle particelle

L'obiettivo principale del progetto è quello di capire dove, quando e come nascono i raggi cosmici ( protoni o nuclei) che costituiscono la cenere del Big Bang e che viaggiano per milioni e milioni di anni, attraversando zone più remote dello Spazio. Non si tratta quindi di un solo e semplice progetto, ma di una ricerca a livello nazionale che ha lo scopo di portare la scienza nel cuore dei giovani e alla cui realizzazione partecipano diversi enti di ricerca di grande importanza (Centro “E. Fermi” di Roma, CERN di Ginevra, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Fondazione e Centro di Cultura Scientifica “E. Majorana” di Erice).


MUN - Simulazione ONU

Il progetto propone la simulazione di sedute dell'assemblea generale dell'Onu in diverse località europeee. Esso consiste in tre giorni di conferenza durante i quali gli studenti interessati discutono, esclusivamente in inglese, di temi precisi prefissati dagli organizzatori. Si viene divisi in delegazioni, ciascuna formata da due o tre studenti, rappresentanti uno stato membro. I ragazzi provano ad immedesimarsi, il più possibile, realizzando delle risoluzioni sul modello di quelle ufficiali dell’ONU. Inoltre, i delegati, che sono ospiti di altri studenti stranieri partecipanti, si immergono totalmente nella vita familiare dei loro colleghi del paese ospitante.


Acquario

Portiamo il mare a scuola, proviamo a ricreare l'ambiente mediterraneo dentro un acquario di 80 litri. Impareremo a conoscere animali e piante, le associazioni simbiotiche, capiremo quanto sia delicato l'equilibrio tra produttori e decompositori e quanto sia continuamente necessario impedire l'inquinamento in un ambiente confinato. All'interno del progetto Empathy for the sea, siamo tutti coinvolti nell'allestimento, manutenzione e modificazioni dell'acquario dell'Alberti.
-Francesca Toxiri


Per seguire il "diario" dell'acquario del liceo alberti clicca qui

Progetto COMENIUS

Il nostro Liceo ha iniziato nel 2013 l'attiva partecipazione ad un partenariato multilaterale ‘COMENIUS’ incentrato su proverbi, modi di dire, espressioni idiomatiche delle diverse culture europee. Il progetto coinvolge scuole provenienti da Lituania, Olanda, Belgio, Bulgaria, Ungheria, Slovacchia e Finlandia. Per ogni incontro viene deciso un argomento diverso su cui gli studenti, uno per ogni classe terza o quarta, costruiscono una propria esibizione in modo da confrontarsi con le altre nazioni attraverso i proverbi della propria terra.


Altri progetti

  • Corso di "Chimica in cucina"
  • Progetto robotica
  • Corso di preparazione alla certificazione PET/First
  • Corso di astronomia
  • Preparazione e partecipazione a gare nazionali e internazionali di matematica, fisica e italiano
  • Partecipazione ai colloqui fiorentini
  • Mantenimento in attività di una piccola stazione meteo: clicca qui per vedere le rilevazioni in tempo reale